Massimo Lucidi interviene a Missione Italia incontra Brasile

Missione Italia incontra Brasile sta terminando, e i primi bilanci registrano un enorme successo.

Qui possiamo vedere Massimo Lucidi intervenire in un evento della Missione Brasiliana, il quale esalta il “profumo di italianità” che si respira anche in Brasile. Afferma Lucidi, infatti, che «nel lavoro di ognuno di noi, che quotidianamente svolgiamo, se al proprio interno mettiamo quel giusto pizzico di italianità, esso acquista un valore aggiunto», un valore aggiunto che è necessario infondere nel resto del mondo.

Ed è proprio con questo spirito che Lucidi ha ideato il Premio Eccellenza Italiana, un evento adulto e maturo che ogni anno si tiene a Washington DC e che il prossimo 13 ottobre giunge alla sua quinta edizione, nonostante negli ultimi anni si sia verificata un’assenza della politica in tal senso. Ma invece che lamentare tale assenza, Lucidi ha deciso di diventare esse stesso una cellula di testimonianza del Made in Italy, sinonimo di “lavoro fatto bene”.

Lucidi, durante la sua visita in Brasile, ha riscontrato anche alcune aspettative simili a quelle sentite in Italia, soprattutto la voglia di ricostruire una società più giusta che abbandoni la mala cultura del nepotismo, lasciando, così, il posto alla cultura del merito.