Premio Eccellenza Italiana ad Annamaria Boniello, giornalista impegnata nella divulgazione e promozione del territorio caprese

Annamaria Boniello, giornalista, impegnata da oltre vent’anni a raccontare Capri, insignita del Premio Eccellenza Italiana nella sezione Giornalismo.

 

Una donna che con la sua attività professionale ha offerto un notevole contributo alla narrazione di Capri, meta che ogni anno ospita e attrae milioni di persone da tutto il mondo.
 
Da corrispondente di diverse testate giornalistiche, tra cui Paese Sera, Il Mattino e Panorama all’attività di pubbliche relazioni, fino a quella di promozione territoriale con enti ed Istituzioni, Annamaria Boniello racconterà alla platea selezionata e distanziata in collegamento con Washington DC, all’interno del prestigioso Palazzo extraterritoriale San Carlo ai Catinari, una Capri densa di miti e freschi ricordi.
 
Il Premio Eccellenza Italiana racconta l’Italia del merito e del talento. Nato nel 2014 da un’idea del giornalista Massimo Lucidi, ogni anno si riunisce a Washington DC per celebrare gli Italians che meritano di essere raccontati: un valore ben oltre la statuetta. Ancor più al tempo del Covid. Dove il Premio non lascia ma raddoppia, continuandosi a riunire a Washington DC ma anche a Roma in un palazzo del Vaticano per “organizzare la Speranza e guardare con Fiducia il Futuro”.
 
Condividi Su: