Da Napoli a Washington DC, 9° edizione Premio Eccellenza Italiana, in data 14.09.22 a Castel dell’Ovo, grazie al Patrocinio del Comune di Napoli

Conclusa la presentazione della 9° edizione del Premio Eccellenza Italiana, menzione speciale per la premiazione – in data 14.09.22 a Castel dell’Ovo, grazie al Patrocinio del Comune di Napoli – di numerosi imprenditori e professionisti visionari

 

 

“Il Premio Eccellenza Italiana racconta l’Italia del Merito e del Talento rappresentata da storie di imprenditori e professionisti resilienti e responsabili, visionari e internazionalizzati, sicuramente innovativi e pronti a cogliere segnali di cambiamento” dichiara Massimo Lucidi ideatore del Premio Eccellenza Italiana nato a Washington nel 2014 per “incoraggiare chi fa e nutrire la Speranza” si legge nella costituzione.

A Napoli, espressione di un Sud in trasformazione, ci sono risorse che meritano di essere incoraggiate anche attraverso questo riconoscimento e aiutate a fare networking internazionale. In effetti, in nove edizioni, il Premio si è confermato un punto di riferimento nelle relazioni tra imprese transatlantiche e per capire i temi di attualità con tante opportunità di approfondimento ed eventi a cadenza continua che neanche il Covid ha fermato. Collegamenti TV in diretta tra DC e Vaticano per le premiazioni, ma eventi tra New York e Miami confermano il carattere internazionale di questo modo di stare insieme, onorando gli Italians. L’idea che abbiamo, una Famiglia di Italians nel mondo pronta a sostenere la migliore Italia laboriosa nella ricerca e nell’innovazione, la realizziamo ogni giorno con un impegno di cui il Premio è solo la punta di un iceberg. Non è un caso che siamo nati per organizzare la Speranza citando Papa Giovanni Paolo II e oggi puntiamo a raccontare, incentivare e premiare la conversione ecologica, espressione cara a Papa Francesco.

Di seguito foto dell’iniziativa:

DSC02162

 

 

Condividi Su: