Ai nastri di partenza la seconda edizione di Italians il programma televisivo scritto da Massimo Lucidi e Roberto Salvini

“Intanto condividiamo la situazione – spiega Massimo Lucidi: la televisione tradizionale ha stancato. In Italia è la TV degli appartenenti. Sul web si trovano troppe fake news. E si fa fatica a capire la Verità. Canale Europa è la più grande piattaforma di TV digitale e mi ha offerto un programma, Italians, pensando al mio impegno a raccontare un’altra Italia possibile. L’Italia nel mondo”.
“Per questo, siamo particolarmente attenti a diffondere contenuti di qualità, digitali. Riflessioni da poter lasciare nel tempo, da poter riascoltare on demand. Quando si vuole. E che il mercato ha capito e premiato con 1,2 milioni di ascoltatori in 6 mesi di trasmissioni”.
Italians è dunque un esempio di crossmedialità e TV innovativa, destinata a produrre reputation per il sistema che al tempo del covid deve sempre più digitalizzarsi.

Condividi Su: