Segretario Generale

SEGRETARIO GENERALE

massimoMASSIMO LUCIDI
Massimo Lucidi, giornalista perché curioso della realtà; giornalista ma cittadino del mondo, non d’adozione ma di passione; cattolico, perché radicato in antichi e profondi valori che solo permettono di comprendere l’innovazione e emozionarsi per il futuro. Dal 1993 è successivamente collaboratore giornalista televisivo, scrive per numerose testate locali e nazionali collabora con l’agenzia giornalistica Adnkronos . Ha insegnato marketing turistico all’Istituto Universitario Orientale e all’Ateneo Federiciano di Napoli. Nel 1997 dà vita ad un progetto imprenditoriale grazie al sostegno della divisione Aic, creazione d’impresa, della Fondazione Idis – Città della Scienza di Napoli. Nel 2000 rileva una quota del 50% nella neo costituita società “Soluzioni S.r.l.” che si propone al mercato della consulenza e servizi alle imprese specie per attività di marketing, comunicazione d’impresa. A luglio 2000 fonda il mensile d’informazione turistica “Turismo Mediterraneo”, che viene registrato anche come testata, assumendone il ruolo di direttore responsabile. Da aprile 2001 si occupa ininterrottamente delle relazioni esterne della Borsa Mediterranea del Turismo e da settembre anche del marketing strategico ed operativo dell’edizione 2002.  Da giugno 2002 diventa consulente al marketing strategico e operativo di Cesaweb Spa, il più grande “call-web contact center” del Mezzogiorno. Nel 2004 è consulente tra l’altro al marketing internazionale della Fiera di Canton (Cina) e del Consorzio tedesco Gepa 2 con attività di comunicazione d’impresa e di realizzazione di workshop per imprenditori a Bari e a Catania. Nel maggio 2004 ospite del Governo Polacco, è per una settimana docente al Ministero del Turismo a Cracovia e a Varsavia, impegnato su temi di marketing territoriale. Nel 2008 con l’armatore Salvatore Lauro dà vita alla web tv ROMANEAPOLIS. Nel 2010 inizia a collaborare con numerose aziende nel bresciano, fino ad arrivare nel 2011 a spostare definitivamente il centro dei propri interessi a Brescia. Riprende l’insegnamento in numerosi corsi di marketing e comunicazione. Come giornalista economico viene sempre più spesso coinvolto per moderare eventi, articolare il panel dei discussant all’interno di dibattiti e conferenze, scrivere e commentare fatti e opinioni anche su testate internazionali.